MAROCCO

  • MAROCCO
  • DOCUMENTI: Per i cittadini italiani e per i cittadini della comunità europea, è sufficiente esibire la carta d'identità valida per l'espatrio con il voucher di prenotazione dei servizi alberghieri o la copia della convocazione. Le carte d'identità elettroniche con validità prorogata su certificato separato, non consentono l'ingresso in Marocco. Per i minori di età inferiore ai 15 anni non è valida la carta bianca; è necessario che siano provvisti di proprio passaporto. Per informazioni sul paese, l'Ente Nazionale del Turismo è in via Larga 23 a Milano, tel. 02/58303756.

    VACCINAZIONI: Non è prevista nessuna vaccinazione.

    CLIMA: Il clima sulla fascia costiera è di tipo mediterraneo, piacevole tutto l'anno, con estati temperate ed inverni miti. All'interno e al sud, la vicinanza col Sahara influenza il clima rendendolo più secco, con temperature diurne più elevate e notti fresche, specialmente nelle zone montuose. La temperatura a Marrakech, d'inverno da 13°C arriva a massime di 21°C. La temperatura ad Essaouira, d'inverno da 20°C arriva a massime di 25°C. A nord e a ovest del paese piove un pò di più.

    FUSO ORARIO: Bisogna calcolare un'ora in meno rispetto all'Italia, due in meno quando in Italia è in vigore l'ora legale.

    ABBIGLIAMENTO: Si consiglia un abbigliamento sportivo, informale, da mare per i giorni balneari: cappellino, occhiali da sole, creme protettive, un maglioncino o uno scialle per la sera; per i tour abiti pratici, scarpe comode. Per la stagione invernale (da novembre a marzo) prevedere abiti più pesanti, maglione e giacca a vento.

    LINGUA: Ufficiale è l'arabo, ma tutti parlano anche il francese. All'interno si parlano diversi dialetti berberi.

    CUCINA: Piatto nazionale è il famoso "couscous" a base di semola, che si accompagna ad ogni genere di pietanza. Ottima la "pastilla", sfoglie di pasta sottilissima, ripiene di carne di piccione, uva, mandorle e spezie; le varie specie di Tajine, a base di carne di manzo, pollo o pesce, con legumi, verudre, cipolle,; il pollo al limone. Con il montone, una delle carni più diffuse, si preparano lo squisito "mechoui" e gli spiedini.

    ACQUISTI: L'artigianato marocchino offre vari prodotti: dagli abiti tipici in cotone e in seta, anche ricamati, ai monili in argento e pietre dure, oggetti tradizionali berberi, oggetti in rame, ottone, vasi in terracotta, soprammobili e utensiliin legno lavorato (in radica di Essaouira), borse in pelle, scarpe (le tipiche babbucce). Contrattare, oltre che un'abitudine, è un obbligo e un piacere.

    VALUTA: L'unità valutaria è il Dirham, diviso in centesimi. 1€ vale circa 10,00 Dirham. Non ci sono limiti all'importazione di valuta estera, ma vanno conservate le ricevute di cambio per la riconversione dei Dirham non utilizzati, in quanto è vietato esportare valuta locale. Vengono accettate negli alberghi, nei negozi e nei migliori ristoranti le principali carte di credito.

    ORARI: Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 11 e dalle 14 alle 16, da luglio a settembre fanno orario continuato dalle 8 alle 14; durante il ramadan, il mese di digiuno islamico, gli orari possono variare. I negozi sono aperti dalle 9 alle 19: chiusi il venerdì, se gestiti da musulmani, il sabato se gestiti da israeliti.

    FOTOGRAFIA: Da ricordare che nei paesi musulmani le donne possono non gradire di essere fotografate.

    CORRENTE ELETTRICA: Viene erogata a 220 V. Pochi paesi hanno adottato una normativa sugli impianti paragonabile alla normativa CEE in termini di sicurezza. Per quanto riguarda la protezione dei contatti elettrici indiretti, in molti paesi non è obbligatoria l'installazione del dispositivo salvavita, si raccomanda quindi di prestare la massima attenzione nell'utilizzo delle prese elettriche nelle camere da letto e nei bagni degli alberghi.

    MANCE: Sono molto gradite, ovunque, e servono ad ottenere un servizio migliore negli alberghi. Conviene tenere a portata di mano la moneta spicciola.

    GUIDE: Molte le guide sul Marocco: dalla "Guida Verde" del Touring, alla Futuro di Marcel Talot, alla Fodor's Valmartina, a cura di Michela Melchiori.

     

     

     

     

     

Agenzia di viaggio e turismo - Biglietteria - Affiliata UVET ITN - Viaggi di nozze - Turismo religioso - Tour Operator
Chiama Ora
+390916484410